Archivio Albani - Papa Clemente XI

La presentazione di Antonio Brancati

Prof. Antonio Brancati - Direttore della Biblioteca e dei Musei Oliveriani

Sono lieto di poter finalmente dare pratica attuazione al programma di inventariazione e digitalizzazione del "Fondo Albani" dopo non pochi anni di progetti laboriosamente formulati, di contrasti e di speranze deluse, nonchè di timori da varie parti suscitati da chi desiderava altre collocazioni per il prezioso "fondo". Una fortunata soluzione, questa, tutta pesarese, che si è infine resa possibile grazie soprattutto alla fiducia da sempre pienamente dimostrata nei confronti dell'Ente Olivieri da parte del conte Clemente Castelbarco Albani e degli altri eredi delle numerose carte da gran tempo custodite in sicure casse all'interno di Villa Imperiale di Pesaro.

Il fondo risulta di straordinario interesse non solo dal punto di vista più strettamente storico-politico, ma anche socio-economico, sia perchè comprende l'archivio privato di papa Clemente XI (1700-1721), al secolo Giovanni Francesco Albani, sia perchè estende la propria documentazione ai maggiori eventi succedutisi tra il XVI e il XVIII secolo grazie al diretto coinvolgimento di numerosi esponenti della famiglia Albani nell'ambito di uno dei più travagliati e non ancora ben noti periodi della storia italiana ed europea.

Oggi piu' che mai - a lavoro già da qualche tempo ormai iniziato - sono certo di avere contribuito alla realizzazione di una operazione di alto valore scientifico, così come sono certo non solo dell'indubbio vantaggio che la consultazione del "fondo" nelle sue piu' diverse e complesse parti - una volta digitalizzato ed indicizzato secondo i piu' recenti standard internazionali - apporterà agli studiosi e agli storici italiani e stranieri, ma anche del concreto prestigio che da essa verrà alla Biblioteca Oliveriana, realizzatrice dell'iniziativa.

Un ringraziamento particolare sento di dovere agli amici che si accingono alla gravosa operazione, coordinati e diretti da Brunella Paolini: Maria Grazia Alberini, Giorgio Benelli, Cinzia Cangiotti, Romano Casabianca, Michele Catozzi.

Mi sento inoltre vivamente grato all'Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino che ha sostenuto con entusiasmo l'iniziativa.

 
© 2005-2017 Archivio Albani - Papa Clemente XI - Gestito con docweb - [id]